Excite

Qual è il quoziente intellettivo medio nei bambini

Si sente spesso parlare di quoziente di intelligenza e la carta stampata ci aggiorna continuamente sulle ultime indagini scientifiche. Questo quoziente non è altro che il rapporto tra l'età anagrafica e l'età mentale e viene accertato attraverso dei test o scale come la Wechsler-Bellevue, utilizzate sia per adulti che per bambini. Ma qual è il quoziente intellettivo medio nei bambini?

Il metodo

Il quoziente intellettivo medio nei bambini si raggiunge al punteggio 100, con una variazione standard per eccesso o per difetto di 15 (85-115). Con questo risultato si afferma che i piccoli sono in grado di fare ragionamenti come la maggior parte dei loro coetanei. Se invece pensano come bambini più grandi della loro età, il punteggio sarà sicuramente più alto ed anche il QI sarà superiore.

La prima scala fu pubblicata da Binet, il quale affermava che ogni età anagrafica corrisponde ad una età mentale, ossia la capacità che hanno i bambini a risolvere dei quesiti a sette anni, a nove anni e così via. Attualmente i test più utilizzati sono i Wechsler, che permettono di redigere un trattamento statistico e determinano i livelli raggiunti in settori come la comprensione verbale e il ragionamento percettivo.

Alcune prove di questo metodo vertono su memoria auditivo - verbale e sulla velocità di lavoro grafo-motorio. Il profilo che alla fine ne uscirà fuori aiuterà il bambino a mettere in evidenza le sue potenzialità ed i suoi punti deboli. Anche a scuola, ad inizio anno, vengono proposti dei test di ingresso per capire le capacità di un qualsiasi alunno. In questo caso, è riduttivo non tener conto anche di altri fattori perché nel risultato, si analizzerebbe solo l'efficienza dell'individuo al momento del test.

Attenzione al cibo

Secondo studi condotti dalla dottoressa Sophie Von Strumm, dell'Università di Londra, il quoziente intellettivo medio nei bambini si abbassa, se vengono nutriti con "cibi spazzatura" come quelli dei fast food piuttosto che con alimenti freschi e cucinati. La ricerca fatta su 4000 bambini ha evidenziato che questo tipo di alimentazione deriva anche da alcuni fattori sociali.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017