Excite

Sigarette con sorpresa choc a Napoli, ecco cosa contenevano

  • Twitter

All'interno di una sigaretta è logico aspettarsi che ci sia nient'altro che tabacco lavorato. Peccato che dentro il carico di bionde di contrabbando intercettato dall'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali della Polizia Municipale di Napoli ci fosse ben altro.

Vaccino anti-fumo, la situazione

Le sigarette, infatti, contenevano sia polistirolo che chiodi. Gli agenti della Polizia Municipale non credevano ai propri occhi. Eppure è stato tutto tremendamente reale quel che si è palesato davanti ai loro occhi.

In totale, il personale dell'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali ha sequestrato 154 stecche di sigarette 'tagliate'. L'operazione è avvenuta all'interno di Piazza Garibaldi.

Un episodio che impone alcuni quesiti. Premesso che fumare fa male a prescindere, cosa finisce nei polmoni di chi acquista sigarette di contrabbando? E siamo sicuri che i prezzi delle bionde, schizzati alle stelle, non finiscano per alimentare il traffico illecito, a discapito dei canali 'ufficiali' e della salute dei fumatori?

PARCHEGGIATORI - Contestatualmente al sequestro delle stecche di sigarette di contrabbando, gli agenti della polizia municipale hanno provveduto anche a multare tre parcheggiatori abusivi, per i quali sono state chieste anche misure preventive.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017