Excite

Tosse secca per i bambini: quali sono le cause

La tosse secca nei bambini può essere provocata da tante cause. Il disturbo, infatti, non ha unico fattore scatenante. Il genitore non deve andare nel panico e deve soprattutto essere attento a cogliere i sintomi che possono aiutare a individuare la patologia che innesca la reazione. Successivamente il sostegno di un medico può risultare prezioso per risolvere la questione. Ma bisogna anche rassegnarsi un fatto (anche doloroso per un genitore): non esiste una soluzione “magica” in grado di far star bene il bambino. Ci vuole pazienza e spirito di osservazione. Per questo cerchiamo di dare qualche utile consiglio.
    Dal web Pinkblog.it

Conoscere le cause della tosse secca

Prima di tutto perché arriva la tosse? In realtà quello che per noi è il sintomo di un malessere è anche uno strumento di difesa dell’organismo, perché permette l’espulsione di fattori irritanti dalle vie aeree, come microbi e agenti inquinanti. Le secrezioni mucose raccolgono questi elementi e li cacciano via con un colpo di tosse. La tosse secca nei bambini si presenta, nella sua forma acuta, in due momenti particolari della giornata: nelle prime ore del mattino e nella serata. Per questa ragione si possono trascorrere le terribili notti insonne. Il problema all’apice ha una durata di 3-5 giorni, poi dovrebbe tendere ad affievolirsi lasciando posto a un forte raffreddore. Le cause del problema, nella fattispecie, vanno rilevate nell’infezione virale delle vie respiratorie, come faringo-tonsillite e laringite.
    Dal Web

Quando arrivo la tosse secca

La tosse secca nei bambini può insorgere inoltre per l’inalazione involontaria di fumo o altri agenti esterni che irritano l’apparato respiratorio. Peraltro tre le possibili cause ci sono anche quelle emotive: i bambini possono avere la tosse come reazione a condizioni di difficoltà.
Per aiutare a superare il problema esistono vari rimedi: il più semplice è quello di far bere acqua, o meglio ancora bevande calde (attenzione non devono essere bollenti!), in modo da “addolcire” la tosse secca. Infine risulta di supporto l’inalazione di vapore, ma solo nei bambini un po’ più grandi.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017