Excite

Usa, la MacLaren ritira un milioni di passeggini per "rischio amputazione"

La MacLaren, casa tedesca di Formula 1 che produce passeggini per bambini, ha ritirato dal mercato Usa un milione di prodotti e ha invitato i propri clienti a non farne uso per il momento. E' stato, infatti, riscontrato un difetto che può provocare il ferimento o l'amputazione della prima falange della dita delle mani dei bambini.

Come sottolineato da Il Corriere della Sera, ad oggi sono 12 i casi di amputazione verificatisi negli Stati Uniti. La decisione di ritirare i prodotti è stata presa volontariamente dalla società con la collaborazione della U.S. Consumer Product Safety Commission, l'agenzia federale che si occupa della sicurezza dei consumatori rispetto ai prodotti in commercio.

La MacLaren ha invitato i propri clienti non solo a smettere di usare i passeggini, ma a contattare la fabbrica che si occuperà di fornire kit per ricoprire i giunti. Una volta coperti i giunti, infatti, non c'è più alcun rischio. Nei casi registrati la falange delle dita dei bambini è rimasta intrappolata nello snodo metallico mentre il passeggino veniva aperto.

I modelli interessati sono Volo, Triumph, Quest Sport, Quest Mod, Techno TXT, Techno XLR, Twin Triumph, Twin Techno. Intanto la Commissione federale per la sicurezza ha aperto un'inchiesta.

Foto: maclarenbaby.com

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017