Voglio suicidarmi, come posso fare per guarire

Diversi e sempre più complessi sono i problemi che possono sopraggiungere durante il corso della vita. Tanti sono i pensieri che in quei momenti si attanagliano nella nostra mente: uno di questi è, purtroppo, la voglia di farla finita. una frase che ricorre è:"voglio suicidarmi"! Non so come posso fare per guarire da questo terribile male". Vediamo di analizzarne i sintomi del malessere e come uscirne.

Le cause e la prevenzione

Il suicidio è senza dubbio legato alla malattia mentale e può essere una delle conseguenze dei disturbi dovuti all’uso di sostanze come alcool o droghe. L’uso e di conseguenza l'abuso di sostanze rende rende la nostra mente distolta e di facile depressione. Una forma di morte come il suicidio è una terribile reazione alle situazioni e alle difficoltà della vita, oggigiorno sempre più stressante e carica di avversità. Questo tipo di problema però può essere efficacemente prevenuto, se notato per tempo. Se qualcuno esclama: "Voglio suicidarmi ma come posso fare per guarire", questo potrebbe essere uno dei possibili segnali che preannunciano il tragico gesto, per cui sarebbe meglio intervenire subito cercando di aiutare quella persona. La volontà di parlare apertamente del suicidio con una persona di cui potersi ciecamente fidare può essere il primo passo per ottenere l'aiuto necessario per prevenire gesti sconsiderati. In primo luogo bisognerebbe ascoltare i loro sentimenti e far capire loro che hanno tutto il vostro appoggio. Queste persone deboli hanno bisogno di sentirsi considerati ed è bene che sappiano che qualcuno si preoccupa per loro.

Il messaggio

Un messaggio di speranza per coloro che almeno una volta nella vita hanno pensato al suicidio è quello di ricordare che queste brutte sensazioni prima o poi passeranno. Bisogna lavorare bene per recuperare il proprio punto di vista e la vita sarà migliore.

L'importanza del sostegno

Per curare pensieri di questo tipo: "Voglio suicidarmi, non so come posso fare per guarire", ci si deve rivolgere a persone specializzate in grado di offrire l'assistenza necessaria. Altrettanto vero è che ci sono alcuni accorgimenti che se messi in atto possono ridurre il rischio: avere un forte sostegno dalle persone vicine, come amici, parenti o colleghi.Tutte queste componenti affettive possono essere in grado di ridurre il rischio di suicidio.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014